Benvenuti nel nostro blog e nelle nostre storie!

24 marzo 2013

Spesso io e mia sorella quando stiamo lavorando o quando in inverno pensiamo al lavoro, ci diciamo che in tanti anni di “Orsa” dovremmo scrivere un libro.

Allora incominciamo a pensare se scrivere un libro a capitoli, un saggio o un manuale, se scrivere in prima o terza persona, se farci aiutare… Ma poi perché dovremmo farci aiutare se è vero che  Raffaella stava quasi per laurearsi in Lettere e io sono pur sempre una maestra elementare?

Direi che adesso, con i moderni e potenti mezzi della comunicazione, è giunto il momento di scrivere e possiamo farlo da sole. Ma poi ci è venuta un’idea: perché il libro non lo scriviamo insieme visto che moltissimi di voi ci conoscono proprio dagli anni in cui abbiamo iniziato? Allora raccontateci qui la vostra esperienza e aiutateci a costruire il racconto delle nostre e vostre vacanze all’Orsa!

Nadia Calderoni Fin da piccola indiscusso vulcano di creatività e professionalità, tutti conoscono Nadia per la bontà dei suoi dolci, l'originalità delle sue creazioni "hom-made" e per il suo carattere da "maresciallo". E se per ogni riccio c’è un capriccio...in lei c’è anche una qualità: è il jolly dell’Orsa, ovunque la mettiate troverete sempre ciò che cercate. Leggi tutti gli altri articoli di Nadia Calderoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *