La torta al cioccolato e pere…che fa magie!

17 novembre 2014

Solo pochi anni fa la domenica pomeriggio a casa mia era un giro e un frullo incredibile: compiti da finire, lezioni e interrogazioni da preparare per il lunedì (ed essersi resi conto che quelle pagine che si rimandavano sempre sarebbe stato meglio averle lette prima…), giretti in centro con le amiche (e adesso cosa mi metto, quel vestito mi fa grassa, guarda che capelli, uffa mi è spuntato un brufolo propri qui…), dai mamma aiutami a fare la ricerca, no mamma fatti i fatti tuoi, no io in giro con te e il babbo non vengo; mammaaaa quella scema di mia sorella mi ha preso una maglia dall’armadio!

Ieri invece mi è parsa una domenica diversa dalle altre o perlomeno ho avuto una sensazione differente. Martina abita già per conto suo e Emilia con un un entusiasmo insolito ha detto che stava per prendere il treno e trasferirsi a Bologna per iniziare la settimana all’università.

E adesso, con tutto questo silenzio che si fa? Tutto questo tempo solo per me e Libero, riusciremo a riempirlo?

Nemmeno impazzire a fare una tortina per noi due, chissà quanto ci metteremo a finirla!

No, così non va bene, la faccio ugualmente, magari ne faccio due piccole e poi vedrò. Beh, dai sono contenta, non ho perso la mano e anche se il forno nuovo mi fa un po’ impazzire, alla fine la torta lievita che è una meraviglia e il profumo invade la casa.

Adesso la lascio raffreddare…un attimo che hanno suonato.

“Mammaaa, che profumino!” Lo sapevo, le mie bambine sono venute a fare un giretto e nemmeno da sole…

Bene! Le mie torte sono in buone mani! E sapete cosa ho pensato? Che sia stato il profumino della torta o della mamma a riportale a casa per un po’?

Come promesso vi darò la ricetta della torta al cioccolato e pere che qui è finita subito 🙂

Ingredienti

  • 250 g di farina OO
  • 250 g di burro a temperatura ambiente
  • 200 g di zucchero a velo
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 30 g di cacao amaro
  • 2/3 pere
  • 50 g di  gocce di cioccolato
  • 2 cucchiai di rum
  • 1 pizzico di cannella
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • burro a fiocchetti

Scaldare il forno a 180 °C. Montare il burro con lo zucchero a velo, aggiungere i tuorli d’uovo, il rum e la farina setacciata con il cacao, la cannella e il lievito. Montare fino ad ottenere un composto omogeneo (se serve aggiungere un po’ di latte). Unire le pere tagliate a cubetti e il cioccolato a gocce. Volendo lasciare qualche fettina di pera e qualche goccia di cioccolato per guarnire la torta in superficie.

Montare a neve gli albumi a neve e unirli al composto. Imburrare e infarinare una teglia, versare il composto, distribuire sopra delle fettine di pera, lo zucchero di canna, qualche fiocchetto di burro. Cuocere circa 50 minuti e provare la cottura con uno stecchino.

Provate anche voi, chissà che non venga qualcuno a trovarvi!

 

 

 

Nadia Calderoni Fin da piccola indiscusso vulcano di creatività e professionalità, tutti conoscono Nadia per la bontà dei suoi dolci, l'originalità delle sue creazioni "hom-made" e per il suo carattere da "maresciallo". E se per ogni riccio c’è un capriccio...in lei c’è anche una qualità: è il jolly dell’Orsa, ovunque la mettiate troverete sempre ciò che cercate. Leggi tutti gli altri articoli di Nadia Calderoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *