Quelli dell’Orsa in viaggio. Destinazione Sud Africa

13 gennaio 2015

Una delle cose più frequenti che mi sento dire all’Orsa, tra un piatto e l’altro è: “Ma te Martina sei sempre così bianca?” E io a questa domanda cosa posso rispondere??? Sicuramente durante i mesi estivi il mio tempo da dedicare al mare e alla vita da spiaggia è davvero poco! Così quest’anno – complice la super combo di ponti natalizi – ho deciso di concedermi un bel viaggio al caldo, per vedere com’è andare in spiaggia tutto il giorno…mentre a casa si spalava la neve 🙂

Le capanne dello Swaziland

E allora il 17 dicembre sono partita da Roma in direzione Sud Africa, dove ho fatto un bellissimo tour in auto da Johannesburg a Cape Town! Vi state per caso chiedendo se proprio io, la Martina che conoscete voi, sono stata sul serio in un bungalow in mezzo a elefanti, rinoceronti e leoni??? Ebbene sì! E per dimostrarvelo ecco la foto di rito!

Devo dirvi verità, il Sud Africa è un paese dai paesaggio mozzafiato, con panorami stupendi e  vallate incontaminate. Girando in auto ho avuto modo di vedere come ci siano paesi dimenticati, dove i bambini camminano soli per strada, dove si incontrano mucche e caprette che attraversano le strade…dove nessuno ha niente da perdere, e allora si cammina…cammina…e cammina.

Poi ho visto anche parchi con i leoni, gli elefanti in marcia, i rinoceronti, i bufali…e anche i leopardi (ok, di leopardi ne ho visto uno solo…e in una sorta di gabbia….ma posso dirvi che è maestoso!).

Tra le città che ho visto la più moderna e bella è senza dubbio Cape Town: la spiaggia di Camps Bay, Boulder’s Beach con i pinguini, la Table Mountain rimarranno senza dubbio nella mia memoria come alcuni dei posti più speciali che io abbia mai visto!

Per caso vi state chiedendo se sono tornata a casa abbronzata??? Certo che no! Ma con i piedi scottati, sì!

Quest’estate vi racconterò anche tutte le mie avventure, ovviamente!

Martina Capellini Meglio conosciuta come "bambina da hotel", Martina vi accoglierà con il suo sorriso e la sua disponibilità...tra un caffè, un cappuccino, una traduzione e un aggiornamento sui social! Leggi tutti gli altri articoli di Martina Capellini

Rispondi

  • (will not be published)