Orsa a …4 zampe

19 aprile 2015

11153417_823594674360718_674880399_oCiao a tutti, sono Brandy, il cane dell’Orsa.

Veramente in origine ero il cane di Emilia, ma io furbescamente ho fatto in modo di farmi volere bene da tutti…Nadia compresa!

Sapete che quando  Emilia mi ha portato a casa Nadia ha pianto una settimana perché non aveva mai toccato un cane e aveva paura? Indovinate invece chi mi coccola di più adesso…arf arf!!

Beh però anche lei a furbizia non scherza, si è scelta il ruolo di quella che mi dà da mangiare e quindi come facevo a non affezionarmi!

Durante l’inverno e quando l’hotel Orsa Maggiore è chiuso, io sto a casa con la mia famiglia ed è una vera pacchia ma in estate, ahimè sorgono i problemi perché io non posso stare in albergo.

Sapete com’è, problemi di igiene, pulizie varie, luoghi dedicati apposta a noi ma soprattutto allergie varie.

Mondo cane però, non è mica facile, io vorrei stare con la mia famiglia, e così credo anche i miei amici animali che hanno dei padroncini che vogliono loro bene e vorrebbero andare in vacanza.

Non ci ho dormito la notte (ma anche Nadia credo) e così l’altro giorno che mi hanno portato dal veterinario per i controlli (il veterinario mi ha detto che sono un gran figo!) e ho sentito che parlottavano.

Vi dò un’informazione in anteprima: quelli dell’Orsa stanno preparando una proposta anche per noi!!

Beh, se non si può stare dentro ad una camera di un albergo, almeno cambiamo aria anche noi e non lontano dalla nostra famiglia!

Bau bau a tutti e magari ci si vede di passaggio nel giardino dell’Orsa per un aperi…cane!

PS. tenete d’occhio il sito dell’hotel Orsa Maggiore, spero che pubblichino al più presto la proposta per noi!

 

Emilia Capellini Piccola scrittrice in itinere e appassionata di citazioni e aforismi, Emilia fin da piccola si è distinta per la sua capacità di "public relation" e sarà bravissima a consigliarvi i posti più trend e alla moda dove fare shopping e godervi un frizzante happy hour! Leggi tutti gli altri articoli di Emilia Capellini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *