I maritozzi della Nadia

23 aprile 2017

Siamo sicuri che una delle cose che vi piacciono di più del buffet della colazione sono i maritozzi della Nadia. E di questo siamo sicuri, perché… finiscono sempre subito!!!

I maritozzi sono un dolce tipico della tradizione romagnola, soprattutto cesenate: sono simili a dei panbrioche e vengono serviti con una spolverata di zucchero semolato A noi piacciono moltissimo anche perché sono morbidissimi e dentro hanno le uvette! Mangiati appena sfornati, poi, sono davvero buonissimi!

Io non sono molto brava in cucina… ma ho recuperato la ricetta dei maritozzi di mia mamma e ho deciso di provare a farli, in attesa di mangiare quelli originali!

Ingredienti per i maritozzi

Lievitino – 50 ml di latte, 30 g di zucchero, 30 g di farina, 15 g di lievito

450 g di farina

200 ml di latte

un uovo

100 g di zucchero

limone grattugiato

vanillina

125 g di olio

uvette a piacere

lievitino

Procedimento

Preparare il lievitino mescolando insieme gli ingredienti.

In una ciotola iniziare ad impastare la farina con il latte, l’uovo il limone grattugiato e la vanillina. Aggiungere il lievitino, l’olio e le uvette a piacere.

Lasciare lievitare 2/3 ore. Sgonfiare l’impasto, lavorare e formare delle piccole palline.

Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per circa 15 minuti. Spennellare appena tolti con acqua e zucchero!

 

Dopo non vi resta che assaggiarli subito appena caldi… o nasconderli, per non rischiare di finirli tutti!

Martina Capellini Meglio conosciuta come "bambina da hotel", Martina vi accoglierà con il suo sorriso e la sua disponibilità...tra un caffè, un cappuccino, una traduzione e un aggiornamento sui social! Leggi tutti gli altri articoli di Martina Capellini

Rispondi

  • (will not be published)